Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.

Recensione Vaporizzatore BLK Black Mamba

PRIME IMPRESSIONI

Si tratta di un vaporizzatore per erbe a conduzione, con un bel design ed un braciere abbastanza capiente che può contenere circa 0,65 grammi di erbe. Il vero punto di forza è il boccaglio in vetro, sostituibile ed integrato nel boccaglio in plastica ed il peso, assolutamente ridotto.

FACILE DA USARE

Dal riempimento del braciere, alla regolazione delle temperature è tutto molto chiaro.

La forma ergonomica e il boccaglio della giusta dimensione rendono l’utilizzo del Black Mamba

L’assenza di un LCD non si fa sentire assolutamente, ne guadagna la durata della batteria e la velocità di utilizzo Un solo pulsante è sufficiente ad accendere il vaporizzatore e cambiare le 5 temperature preimpostate.

PROVA SUL CAMPO

Utilizzando il vaporizzatore Black Mamba si rimane impressionati dalla velocità con la quale si riscalda. Caratteristica fondamentale è la camera di combustione in ceramica il che permette di avere un vapore di qualità altissima, superiore a molti modelli di fascia alta. Unica accortezza che si deve avere è quella di riempire completamente il braciere, prerogativa di tutti i vaporizzatori a conduzione.

LA BATTERIA

A voler essere pignoli, l’unico aspetto migliorabile è la durata della batteria. Nonostante sia da 1600mAh, la durata è di circa 45 minuti con medie temperature. Fortunatamente non adotta un caricatore in formato proprietario, ma il classico micro usb, cosa sempre ottima per usare altri caricatori.

QUALITA’ COSTRUTTIVA E DESIGN

Nonostante il prezzo contenuto, le finiture sono di un ottimo livello.

Il prezzo lascerebbe pensare ad un oggetto costruito in maniera approssimativa, invece i materiali ed il design sono eccellenti. Esteticamente è molto bello e diverso dai classici vaporizzatori a penna.

I LED molto visibili ma discreti sono piacevoli da vedere e facili da interpretare. Le finiture in gomma, offrono al tatto una bella sensazione.